Critico d'arte – Curatore esterno museo MACA – Acri (Cs)
  • Claudio Polles

Biografia – Ivana FERRARO

IVANA FERRARO

Via C. Alvaro 7/a  (Domicilio – Studio)

87036 Rende (Cosenza) – Italia

Mobile +39 334 62.22.922

E-mailivana.ferraro@virgilio.it  ivana.ferraro@istruzione.it  ivana.ferraro1@libero.it

BIOGRAFIA ESSENZIALE

Nata a Cosenza, vive e lavora a Rende (CS).

Agli inizi  degli anni ’80 inizia la sua carriera artistica con una vasta produzione figurativa e corona i suoi studi artistici ottenendo un diploma accademico di Studi Superiori in Arti Plastiche presso l’università di Aix-en-Provence (Francia). Continua la sua formazione al seguito di Grandi Maestri. Si specializza durante gli anni ottanta nelle più svariate tecniche pittoriche.

Verso la metà degli anni ‘90, dopo molti anni di ricerca e sperimentazione tecnica e studi condotti sulle grandi Avanguardie e la Transavanguardia, passa da un gesto pittorico meramente figurativo ad un gesto pittorico più introspettivo, astratto e informale. Il cambiamento di tendenza e la raggiunta maturità artistica si devono fra l’altro alla partecipazione della stessa a seminari di alta levatura culturale, quali “L’Arte oltre il Duemila” tenuto dall’eminente critico e storico dell’arte e padre della Transavanguardia , Prof. Achille Bonito Oliva. La sua ricerca attuale è circoscritta nell’ambito delle arti visive in generale, per cui ha realizzato oltre a numerosi eventi espositivi di pittura,  anche sculture, installazioni, fotografia, video performance, video art. “… La sua pittura testimonia la volontà ad avviare un colloquio costruttivo per una rivalutazione e fruizione della sensibilità estetico-artistica nella cultura contemporanea, per coglierne la crisi e interpretarne le inquietudini …” Prof.ssa Flavia Stara.

E’ stata insignita del Premio “Eccellenze di Calabria” per l ‘Arte.

E’ presente in molte collezioni private e museali.

Hanno scritto di lei:Anna Francesca Biondolillo, Boris Brollo, Carmelita Brunetti, Antonio De Sensi, Giulia Fresca, Roberto Iacovissi, Gianfranco Labrosciano, Mimmo Legato, Fernando Miglietta, Antonella Palladino, Luigi Tallarico,  Flavia Stara.

Documentazione dell’artista presso:

Archivio storico del Museo del Presente – Rende (CS)

Museo civico MAON di Rende (CS)

Associazione Culturale “La Tavolozza” di Sanremo (Imperia)

UCAI – Sezione decentrata di Corigliano Calabro (Cosenza)

CERU – Centro Risorse Umane del Parlamento Europeo – Bruxelles (Belgio)

Castello della Rancia -Tolentino (MC) – Antologica  “Memorie: cinquant’anni dopo – 1945 – 1995”

Ars.value.com

Assessorato alla P.I. Regione Calabria

Stato Pontificio – Pinacoteca personale del Santo Padre – Benedetto XVI