Critico d'arte – Curatore esterno museo MACA – Acri (Cs)

Città d’acqua – Opere in vetro di Murano

la città è divisa dall’acqua
ogni frammento sedimenta la memoria
sono così i segni del cuore sospesi
nel continuo delle maree
(b.g.)

BRUNO GORGONE
città d’acqua  OPERE IN VETRO DI MURANO
LIBRERIA MODERNA  VIA C. BATTISTI 16R
SAVONA  8 NOVEMBRE/ 9 DICEMBRE 2012
INAUGURAZIONE GIOVEDÌ 8 NOVEMBRE 2012, ORE 17.30

Bruno Gorgone, artista esponente dell’Astrazione italiana, è presente nel panorama dell’arte contemporanea dai primi anni Ottanta. E’ noto per la sua personale pittura di pattern e per le opere in vetro di Murano incise su lamina d’oro. Dopo la laurea in Architettura conseguita all’Università di Genova prosegue la sua formazione a Venezia interessandosi inoltre di design. Il critico francese Pierre Restany, teorico del Nouveau Réalisme, si è interessato al suo lavoro e alle sue sperimentazioni nell’uso dei nuovi media. E’ invitato a partecipare alle principali esposizioni nazionali e internazionali in Italia e all’estero. Vive e opera tra Spotorno (Savona) e Venezia. Alcune delle opere esposte in questa mostra, realizzate con la tecnica dell’incisione su lamina d’oro a caldo su vetro di Murano sommerso, hanno fatto parte, scelte personalmente da Vittorio Sgarbi, dell’installazione “Luogo di Narciso” presentata alla 54. Biennale di Venezia.
Ha scritto Vittorio Sgarbi nel saggio “Gorgone. La storia come pattern”: “(…) La massima esaltazione dell’elemento manuale è riscontrabile nei lavori che Gorgone realizza su vetro, bellissimi, meritevoli di applicazioni sempre più varie e ambiziose, anche nei titoli metafore degli universi formali prospettati dall’arte, diversi da quelli della realtà ordinaria, qualche volta contrapposti ad essi. Lavori, quelli su vetro, che non sarebbero compresi nella loro necessità interiore se si ritenesse che l’intervento diretto di Gorgone non sia decisivo nella lororiuscita (…)”.

ORARIO MOSTRA ORE 9.30-12.30 / 15.30-19.30 DAL LUNEDÌ AL SABATO    INFO TEL. 019.852419 / E-MAIL modernapetrus@libero.it